Magia - Luoghi magici

Un anno di magia è iniziato.

Rieccoci! Nell’articolo precedente ti ho parlato del Giorno Fuori dal Tempo, il 25 Luglio 2015 appena trascorso. Se hai afferrato il concetto l’hai vissuto bene, qualunque cosa tu abbia scelto di fare.

Sappi che puoi vivere la magia del tempo fuori dal tempo, anche tutta la notte, fino al momento in cui sorge il sole del 26 Luglio, quando entriamo nella nuova energia segnata dal glifo Mago bianco planetario.

E comunque la magia è appena iniziata. Ora ti spiego!

La magia del tempo che non c’è e…Uno sguardo alle stelle.

Abbiamo vissuto un giorno speciale nel quale spero molti di noi abbiano fatto o stiano continuando a fare ciò che amano.

Dimentichi dei limiti e dei doveri, sintonizzati sulla creatività.

Quando si fa un po’ di spazio, si muove il corpo, si respira, si resta assorti come bambini nel proprio gioco, ecco che l’ispirazione arriva!

Tutto ciò che ci ricollega alla nostra parte creativa e magica, è sospinto sulle ali di un vento benevolo. Si tratta di decidere che è giunto il momento di portare sul piano della concreta manifestazione gli obiettivi.

Con queste premesse formulate interiormente, ciò che deve entrare entrerà, e ciò che non serve verrà messo da parte. Basta non fare resistenza e seguire il proprio flusso.

Questo ultimo mese estivo ci ha messo a dura prova e il caldo africano ancora si fa sentire.

Venere retrograda, a partire dal 25 luglio, ci dice che l’amore e il sesso si intensificano.  Sentimenti e  sessualità riscalderanno le notti di un calore diverso da quello atmosferico, ammesso che lo si permetta.

Chissà perché si dimentica tanto facilmente che il potere creativo del corpo è quello più naturale e potente per dare alla propria vita la direzione voluta! Condividi il Tweet

Quanto poco si considera che la sua voce è la più sincera e ci guida nelle scelte giuste. Quelle giuste per ciascuno di noi.

Abbiamo uno strumento sovrano che ci permette di agire sulla base di ciò che vogliamo e sentiamo istintivamente; eppure passiamo la maggior parte del tempo reprimendo e soffocando tutto ciò.

La magia è strettamente correlata alla creatività. È creazione.

Dobbiamo ricordare a noi stessi che quando creiamo qualcosa dal nulla, affondando nei sogni, nei ricordi, nella parte autentica di noi, ciò che ne esce è sempre un piccolo prodigio che riproduce in scala lo splendore di un big bang.

Un anno all’insegna di Mago bianco planetario.

Dal 26 Luglio 2015 si entra allora in Mago bianco planetario. Cosa significa?

Vi do subito la bella notizia: la magia del Giorno Fuori dal Tempo può continuare per un anno intero. Dipenderà come sempre da noi. Dal nostro modo di porci.

Mago bianco ci offre una bacchetta magica, ci permette di dilatare il nostro tempo e realizzare ciò che ci sta a cuore.

Non dimentichiamo che il potere rappresenta responsabilità, e questo glifo ci dice che possiamo operare come meglio crediamo, a patto che entriamo in contatto con noi stessi, e non tradiamo quello che deriva dall’essere creatori.

La possibilità di creare racchiude in sé anche il rischio di metterci al di sopra degli altri, arroccandoci in posizioni rigide, proferendo parole che in questo momento potrebbero avere la carica emotiva ed energetica di vere formule magiche, e imprimere un segno e un effetto indelebili.

Attenzione allora a formulare e invocare! Le cose potrebbero realizzarsi più concretamente e velocemente di quanto pensiamo!

Mago bianco ci mostra anche che abbiamo bisogno di prenderci cura del nostro mondo, e ci spalanca le porte di una dimensione creativa insperata, mettendoci a disposizione un’energia che chiede di andare oltre muri, ostacoli e condizioni.

Mago deve creare, innalzarsi e compiere prodigi ma dovrà ricordare anche di tornare giù e portare conforto perché, in quanto capace di magia, è anche dotato del potere della cura che potrà usare amorevolmente su di sé e sul prossimo.

Il tono planetario

Questo tono è il decimo del gruppo di tredici. Arrivati  a questo punto, l’intento è nelle condizioni di manifestarsi. Il tono planetario insomma, ci permette di passare dal pensiero  alla materia, cioè al compimento su questo piano.

Temi di mostrare qualcosa di te? Fallo proprio oggi! Darai la tua nuova impronta al tempo a venire! Condividi il Tweet

Esprimiamoci liberamente, al di là delle paure, dei compromessi e del bisogno di approvazione. Accettiamo di andare verso la nostra personale libertà.

Riconosciamo la nostra strada professionale e interiore. Tutto si fa sempre più chiaro mano a mano che scegliamo di restare fedeli alla nostra integrità.

Le professioni in ambito intellettuale, comunicativo, investigativo e  strategico ricevono un forte impulso da mago bianco, e il tono planetario, conferisce a tutti la possibilità di concretizzare progetti che sono stati a lungo cullati nei pensieri.

Chiariamoci definitivamente con noi stessi e percepiamo la grande dignità che si fa spazio grazie a questo processo di apertura alla vita.

Se vuoi iniziare ad unire i puntini della mappa, leggi anche l’articolo precedente sul Giorno Fuori dal Tempo

Prima di salutarci: vuoi scrivere ma non riesci a mettere ordine fra le idee? Hai mai pensato che a volte non si porta avanti un progetto semplicemente perché si è da soli? Se vuoi darti l’opportunità di convogliare la tua creatività, la tua storia professionale in un risultato concreto su carta o in digitale,

Scopri se posso esserti d’aiutoIl gatto che scrive per te www.barbarazippo.netAlla prossima! Grazie.

E se vuoi restare in contatto con me e ricevere in anteprima notizie su prossime iniziative, diverse dall’ordinario, per migliorare la qualità della tua vita, anche quella digitale…Iscriviti alla newsletter di www.barbarazippo.net  in meno di 30 secondi! Scrivi il tuo nome sul modulo che visualizzi nella barra a destra e autorizza trattamento dati e ricezione delle email. Fine! Se stai visualizzando da smartphone scorri fino in fondo e vedrai lo stesso modulo. Ti aspetto!

iscrizione newsletter barbarazippo.net